Associazione Culturale UNIONBIRRAI

Unionbirrai è una associazione culturale, infatti promuove la cultura della birra artigianale in Italia. E’ nata nel 2000 e si è evoluta negli anni, con il mutare delle esigenze, per diventare oggi una associazione in cui cercano un dialogo i produttori, i degustatori, gli esercenti ed i consumatori finali. Non a caso Unionbirrai da un lato siede al tavolo delle istituzioni (Agenzia delle Dogane etc.) per tutelare i produttori e dall’altro è parte della European Beer Consumer Union (EBCU)

Gli obiettivi principali di Unionbirrai sono i seguenti:

– diventare un punto di riferimento reale per chi la birra artigianale la produce, la vende e per chi la consuma

– confermarsi sempre più come un interlocutore acclarato presso le istituzioni

– consentire ai produttori di migliorare costantemente la qualità dei loro prodotti e permettere ai consumatori di esigere birre ben prodotte, ben conservate e correttamente servite

– incrementare la diffusione della birra artigianale in Italia

Unionbirrai organizza:

– per gli appassionati e gli interessati, corsi di degustazione di primo e secondo livello, atti a conseguire la qualifica di UBT (Unionbirrai Beer Taster), ma anche corsi per l’apertura di un microbirrificio (corso PIM: Progetto Imprenditoriale Microbirrifici) e di un Beer Shop (corso PIBS: progetto Imprenditoriale Beer Shop)

– per i produttori, dei corsi di formazione tecnica e dei corsi su aspetti legislativi, oltre a viaggi culturali nei paesi storici della birra, manifestazioni e fiere

– Birra dell’Anno, il concorso che premia le migliori birre artigianali italiane ed il birrificio dell’anno

Tra i compiti di Unionbirrai c’è anche:

– l’organizzazione in partnership con la Fiera di Rimini, di Beer Attraction, la fiera internazionale della birra artigianale

– la creazione assieme ad Altis (Università Sacro Cuore di Milano) di un Osservatorio sui birrifici e sulla birra artigianale

– la collaborazione con CNA per quanto riguarda le attività legislative e la promozione della birra artigianale presso le istituzioni centrali e periferiche

– il patrocinio alle fiere ed attività più meritevoli

– l’organizzazione di tavole rotonde e seminari su temi di interesse collettivo

– mantenere un ufficio stampa permanente per la diffusione delle attività intraprese dall’associazione

– selezionare consulenti esperti su aspetti legali e procedurali, che siano a disposizione dei soci che ne abbiano esigenza

Unionbirrai è un’associazione di volontari, coordinati dalla figura del Direttore Generale. Per consentire agli associati di dare il loro contributo e non ricorrere ad agenzie, sono stati istituiti dei gruppi di lavoro sui diversi temi scelti dal direttivo, in modo da avere una base propositiva per progetti, azioni e campagne.

Il direttivo in carica è stato eletto nel 2013 e normalmente resta in carica per 4 anni. Sono stati eletti per la parte “produttori” Alessio Selvaggio e Claudio Cerullo, mentre per la parte “non produttori” Alessandro Liberati e Marco Giannasso. Il Direttore Generale Operativo è Simone Monetti